Più mobilità elettrica con la rete di punti di ricarica

Ivan Buck, Thomas Baumgartner

Rispetto a un’auto convenzionale, un’auto elettrica non genera praticamente alcuna emissione di CO2, se ricaricata utilizzando corrente elettrica proveniente da fonti rinnovabili. Obvaldo promuove sistematicamente la mobilità elettrica.

In una partnership con Zentralbahn AG, Stansstad, la centrale elettrica d’Obvaldo (Elektrizitätswerk Obwalden – EWO) ha realizzato una rete di punti di ricarica per auto elettriche capillare in tutto il Canton Obvaldo. In tutte le stazioni ferroviarie è possibile caricare gratuitamente le auto elettriche utilizzando la «EWO NaturStrom» prodotta al 100 percento con fonti rinnovabili, ossia con energia idroelettrica prodotta in Obvaldo. Finora in tutti e sette i comuni del Cantone è stato installato un punto di ricarica per auto elettriche.

La decisione della giuria
La giuria ha apprezzato lo sviluppo di una fitta rete per la promozione della mobilità elettrica. Sono piaciuti in modo particolare gli sforzi partenariali volti a eliminare gli ostacoli sul piano infrastrutturale come pure la comunicazione con le autoconcessionarie.